Al fine di garantire alle imprese la conformità alle nuove regole europee che entreranno in vigore dall’11 novembre 2023, la Consob ha adottato un regolamento relativo ai servizi di crowdfunding. Le imprese attualmente operanti in questo settore potranno continuare a farlo fino al 10 novembre successivo. Tuttavia, l’autorità invita quelle che desiderano proseguire l’attività anche in seguito a presentare tempestivamente una richiesta di autorizzazione, in conformità alle nuove regole, al fine di evitare eventuali interruzioni del servizio in attesa di adeguarsi al nuovo regime. Sul sito dell’autorità è disponibile un modulo editabile per presentare la domanda secondo il Regolamento UE 2022/2112.

Share post with: