La presentazione del libro di Marco Bentivogli e Diodato Pirone "Fabbrica Futuro - Lavoro, contratti Smart, Azienda a bassa gerarchia, Rivoluzione della mobilità, Tecnologie, FGA, gli operai 4.0 e l’Italia nell’era post-Marchionne", in programma giovedì 5 marzo, è stata posticipata a data da definirsi. Il libro racconta il caso Fiat-FCA dal punto di vista del lavoro in fabbrica: come si lavora in concreto lungo le linee di montaggio di un moderno plant automobilistico italiano, nei suoi aspetti positivi e nelle sue contraddizioni. Nell'immaginario collettivo quegli stabilimenti sono ancora "fabbriche inferno" mentre nella realtà sono paragonabili a sale chirurgiche. La realtà riferisce di una drastica compressione della fatica che si sta traducendo anche in un incremento dello "stress" mentale degli operai 4.0, chiamati a una maggiore attenzione e a far funzionare la mente e non solo le mani. In queste fabbriche sta crollando il muro fra lavoro manuale e intellettuale e nuove competenze stanno ricomponendo le mansioni di lavoratori e "capi". Dal libro emerge anche il messaggio "politico", rivolto implicitamente all'Italia immobile, di una rivoluzione culturale frutto della nuova visione dell'azienda e del coraggio di una parte del sindacato. Un'azienda ben nota per la sua catena di comando rigidamente verticale e militarista si sta trasformando, fra mille difficoltà, in un'impresa orizzontale o a bassa gerarchia. Nella fabbrica FCA verticalismo e paternalismo sono oggi sostituiti da un'ampia responsabilità diffusa, non per generosità gratuita, ma per una nuova cultura industriale che deve saper cogliere la sfida reciproca tra le parti sociali sulla partecipazione dei lavoratori. Di seguito il programma dell'evento. Saluti introduttivi Giorgio Scala Presidente Fondazione Saccone Intervengono: L’autore Diodato Pirone Giornalista de Il Messaggero, si occupa di economia e di politica. Ha seguito l’evoluzione dei grandi sistemi industriali e i temi legati alla macroeconomia ed ha analizzato i sistemi elettorali e il consenso politico. Da sempre appassionato di fabbrica, ha dedicato tempo e attenzione all’evoluzione del lavoro nella manifattura. Fra le sue pubblicazioni ha scritto per la rivista Il Mulino un saggio su Sergio Marchionne. Francesca Cocco Partner K4Business e Direttore China Italy Business Innovation Center - Esperta progetti R&S e Trasferimento Tecnologico - Membro CTS Fondazione Saccone Biagio Crescenzo CEO CTI FoodTech Group - Esperto in Automazione Industriale - Membro CTS Fondazione Saccone Modera Antonluca Cuoco Direttore Marketing Consorzio ECOEM - Esperto in Marketing e Comunicazione - Giornalista su Il denaro.it -Membro CTS Fondazione Saccone Scarica la locandina dell'evento qui   In virtù del numero limitato di posti disponibili, si consiglia di prenotarsi compilando il seguente form

Share post with: