Il bando prende impulso dal crescente numero di manifestazioni che incitano al razzismo, xenofobia, omofobia e altre forme di intolleranza, quali Antisemitismo, odio anti-Islamico, Afrofobia, Romafobia, odio anti-immigrati, transfobia, crimini contro i soggetti con disabili, e dalla necessità di migliorare ulteriormente la risposta a questi fenomeni. Leggi qui il bando
Share post with: